[SCRITTO E INTERPRETATO]
Giovanna Scardoni

[REGIA]
Stefano Scherini

[CON]
Giovanna Scardoni

[MUSICHE]
Maddalena Giacopuzzi

LO SPETTACOLO

“Se ami per la bellezza” è l’ideale romantico per cui Clara Wieck Schumann ha sempre vissuto,
una possibilità concreta che l’arte continua ad offrire ancor oggi per vivere con pienezza.

Clara Wieck Schumann è pianista e compositrice. E’ una delle più importanti interpreti ed esecutrici della musica romantica tedesca. Enfant prodige, a soli nove anni diviene concertista e gira l’Europa assieme al padre e maestro, Friedrich Wieck. Moglie del compositore Robert Schumann, rimane vedova a soli trentaquattro anni. Curerà gli otto figli avuti in nemmeno quindici anni di matrimonio e dedicherà tutta la sua vita a far conoscere la musica del marito.

Clara è pianista eccelsa, compositrice, moglie innamorata, madre amorevole e poi, alla morte di Robert, padre autorevole, prima donna ad insegnare pianoforte al conservatorio di Francoforte.
E’ sensibilissima e fortissima assieme. E’ “senza civetteria”, sia nel modo di essere che nel modo di suonare. Coerente e coraggiosa, Clara Wieck Schumann è una vera “romantica”.
Il concerto spettacolo “Se ami per la bellezza”, titolo che peraltro corrisponde ad un lied composto dalla Schumann, è l’intreccio della sua musica, eseguita e cantata, e del  suo universo intimo e poetico, riscritto e interpretato prendendo spunto dai diari e dalle lettere.

Foto di scena